Campano Motocross prova 2, Fashionbike tra caldo e fango

Sono 104 i piloti presenti al crossdromo di Castel di Sasso (CE) pronti a prender parte alla seconda prova del Campionato Campano Motocross FMI. Altra giornata calda in tutti i sensi su una pista presentata ad hoc dai gestori, che però ha necessitato di acqua nella seconda parte della giornata. A seguire come sempre i commenti dei piloti del team FASHIONBIKE guidato dal Moto Club Cerbone.

Ciro Tramontano (4° MX2 Expert): Le manches sono andate molto male perchè influenzate dalle cattive partenze. Nella prima sono partito troppo dietro e ho faticato a recuperare, alla fine ho chiuso terzo. Nella seconda gara sono partito un pò meglio ma ho faticato fino alla fine per conservare la posizione. Alla fine ho chiuso 4° assoluto.
Gabriele Vitolo (8° MX2 Expert): Questa gara è stata un disastro. Non è iniziata nel migliore dei modi. Nelle qualifiche su un salto mi è scoppiato il cerchio anteriore prima delle prove crono, sono riuscito a fare solo un giro veloce. Mi si è distrutto il cerchio, si sono spezzati tutti i raggi anteriori. Dopodiché nella prima manche sono partito nelle retrovie e ho chiuso a metà classifica generale. Non sono riuscito a spingere, la pista era difficile soprattutto nella seconda manche dove sono partito bene però non riuscivo a prendere ritmo, era scivoloso e insidioso quindi ho preferito non rischiare. Spero proprio che la prossima andrà meglio!
Daniele Di Bari (1° Veteran 40): Buone le partenze, secondo dopo Toto Angelone ho preso subito il ritmo superandolo e controllando per tutta la gara con pista dal terreno perfetto. La seconda partenza idem, ma con terreno molto scivoloso e difficile da superare, ho preso il comando seguito da Cerbone all’attacco, fortunatamente avevo preso un po’ di vantaggio ad inizio gara. Contento del ritmo e della resistenza. Ringrazio Marino Autolinee e Fashionbike.
Tony Cerbone (2° Veteran 40): Ottima gara mi sono divertito molto. Il livello dei piloti è sempre più alto. Complimenti a Daniele Di Bari che ha meritato la vittoria. Grazie a Gaetano De Filippo della Fuorigiri Caserta e a tutti gli sponsor del Team.
Corrado Sallicati (1° Veteran 48): Quinto in qualifica e quinto nella prima manche, quarto nella seconda e primo assoluto della mia categoria. Già stare con voi quarantenni è un gran risultato quindi mi ritengo abbastanza soddisfatto di come sono andate le cose. Volevo ringraziare naturalmente gli sponsor tra cui Marinobus e Fashionbike, ci vedremo alla prossima gara per il momento buone vacanze a tutti!
Gerardo Calce (2° Veteran 48): Dopo vari problemi risolti alla moto e fisicamente ho cominciato a divertirmi. Puntavo al podio in questa gara nonostante, un rivale della mia categoria che ha commesso delle scorrettezze in gara 1 e gara 2 è stato penalizzato e sono riuscito a piazzarmi in 2ª posizione. Alle prossime gare penso di stare al top.
Adele Innocenzi (1a cat. femminile): E’ stata molto bella, un bel terreno e pista ben curata. Complimenti a tutta l’organizzazione e i gestori. In gara 1 non è andata benissimo, in gara 2 invece ho fatto delle buone posizioni, sono soddisfatta perché per me è un ottimo allenamento insieme a tutti i maschietti. Ringrazio sempre il mio team Fashionbike, Tony Cerbone, i miei sponsor e tutti quelli che che mi seguono.

Giuseppe Migliore (4° Rider Open): Una pista molto impegnativa, gara magnifica complimenti a tutti gli organizzatori e al gestore della pista Pasquale Notaro. In gara 1 parto terzo e concluso nella stessa posizione. In gara 2 ancora terzo, peccato per un piccolo errore che mi ha relegato in 6a posizione. Comunque mi sono molto divertito, finalmente stanno arrivando dei risultati. Ringrazio la mia famiglia, il mio Team Fashionbike, Tony Cerbone per il supporto e i miei amici di allenamento.
Giuseppe Melappio (9° Challenge): La gara mi è piaciuta tantissimo, solo che con poco allenamento è dura. Non ho molto tempo per farlo, però ce l’ho fatta a concludere. E’ stata molto difficile per me che giro una sola volta a settimana e poi durare tutta la gara con lo stesso ritmo è difficile, però ci sono riuscito. Meno male! Per il resto tutto ok, anche la pista stava messa molto bene, gli ultimi giri però sono stati un po’ pesanti per tutti.
Marco Calce (1° 125 Junior): E’ stata una gara molto bella e anche molto impegnativa. Siamo ripartiti nella prima manche dopo l’incidente del mio compagno di squadra, spero che si riprenda presto. Sono soddisfatto dei risultati perché ho chiuso primo di categoria nonostante i piccoli dolori che ho dovuto sopportare durante la giornata. Nella prima manche sono partito abbastanza bene e sono riuscito a piazzarmi settimo in generale e primo di categoria, mentre nella seconda manche sono partito un po’ male e sono riuscito a recuperare fino alla dodicesima posizione. Potevo fare di più la seconda gara però non mi trovavo sulla pista, mi sono dovuto adattare. Voglio ringraziare la mia famiglia, Tony Cerbone, il mio coach Felice Compagnone e Mario Boccia per le sospensioni.
Carmine Barra (1° 85 junior): La gara è andata abbastanza bene, nelle qualifiche non riuscivo a trovare il giusto feeling e mi sono posizionato 5°. In gara 1 sono partito bene ma purtroppo Pappadia mi ha superato e ho finito la gara 2°. In gara 2 è andata molto meglio poiché sono partito bene riuscendo a rimanere davanti e finendo la gara 1° .Ringrazio il mio team Fashion Bike per il sostegno e la mia famiglia.
Andrea De Luca (1° 85 Senior): Nelle qualifiche della mattina sono riuscito a tenere il secondo posto, poi in prima manche parto primo perà a causa di un problema ai freni concludo secondo. In gara 2 sono stato scattato male al cancelletto, recupero tutti  e riesco a concludere in prima posizione. Un grazie alla mia famiglia, a Tony Cerbone di Fashionbike e ai miei sponsor.
Francesco Trotta (3° cadetti 65): La gara che ho disputato secondo le mie aspettative non è andata molto bene, avrei potuto fare di meglio, sono stato penalizzato da qualche errore guadagnando solo il terzo posto, grazie al risultato ottenuto in prima manche. Vorrei ringraziare il mio coach Tony Cerbone, la mia famiglia, gli sponsor del team e i Fratelli Santini.
Antonio Martino (1° 65 Debuttanti): Bella gara a Castel di Sasso domenica, è una pista molto impegnativa e sono riuscito a portare a casa la prima posizione. Ringrazio tutti gli amici che mi hanno sostenuto in pista, i miei genitori e il mio coach Tony Cerbone.





 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni in esclusiva!

Contatti

info@fashionbike.net
amministrazione@fashionbike.net

+39 081.19320441

+39 392.9708484

Fashion Bike Off Road
P.Iva : 06564571211 C.F. CRBNTN74L08F839Y
Via Monti del Matese 51 80026 Casoria (Napoli)
[ sito e-commerce pubblisitiweb.it ]